RD14 - Arca della Vita

Menu
Lawyer
Vai ai contenuti
R I N N O V A M E N T O   D E V O Z I O N A L E
Codice:
RD 14
Richiamo localizzato forze igienico-terapeutiche
       
Questo Dispositivo è il frutto di un processo
 di preghiera evocativa-devozionale Cristica cosciente
secondo la frase del Vangelo: “Qualsiasi cosa chiederete
al Padre mio nel mio Nome, ve la concederà”
Spunti per la comprensione del Dispositivo:
Le forze igienico-terapeutiche altro non sono che l’espressione di specifiche Entità spirituali. Tra esse “spiccano” per importanza le azioni collegate all’Arcangelo Raffaele (il cui nome significa “Dio guarisce”) particolarmente preposte a riequilibrare problemi collegabili al corpo fisico ed eterico-vitale e quelle dell’Arcangelo Michele (il cui nome significa “Chi è come Dio”) preposte a riequilibrare le problematiche collegate al corpo astrale (anima) e all’Io (come deviazioni spirituali o congiungimento con Entità Ostacolatrici, come per esempio nel caso di assunzione di droghe).
Da quanto detto emerge che la preghiera evocativa cosciente può essere un ottimo mezzo per far sì che tali Entità arcangeliche si “avvicinino” a noi portando le loro forze benefiche.
Il Dispositivo che abbiamo realizzato favorisce la risonanza con dette forze e sarà la preghiera devota del Fruitore a completare l’azione.
Per le sue specificità il Dispositivo agisce in modo “locale”, ossia si pone per 30 minuti sulla zona dolente o di origine della patologia. L’applicazione può essere ripetuta anche più volte al giorno fino a che non si ha raggiunto il risultato.
È doveroso sottolineare che se una persona, per così dire, è “chiamata” a sviluppare una determinata coscienza o sensibilità e le Guide dell’umanità hanno valutato che la strada migliore è attraverso l’esperienza di una patologia, in quel caso il Dispositivo potrà fare ben poco fintanto che la coscienza non si accende, dopodiché le forze igienico-terapeutiche potranno agire.
· La Matrice Cosmica è la Matrice di ogni uomo. Essa è la fonte prima nel seno del Padre che ha generato tutti gli uomini.
· La Matrice Terrena ha il compito di dare sostanza a tutto ciò che la Terra può e deve ospitare.
· La Matrice Mercuriale-Terapeutica che permette l’armonico fluire e scambio degli impulsi portati dalla Matrice Cosmica e dalla Matrice Terrena.
· Le varie sotto-Matrici che sostengono la strutturazione e la funzionalità dell’uomo nei suoi vari piani, organi e dimensioni.
Indicazioni sulle principali Entità e Forze richiamate per questo Dispositivo:
Attraverso la preghiera evocativa-devozionale cosciente
le Forze-azioni citate vengono “convogliate” sul Dispositivo, che ne diventa così portatore.
 
Portare il Dispositivo appeso al collo (la posizione corretta che permette il massimo dialogo del corpo con il dispositivo è a metà della lunghezza dello sterno), come un normale pendente, per una azione “generica” oppure applicarlo esternamente sulla parte dolente o di origine del problema. Il dispositivo va mantenuto per circa 10 minuti con cadenza di 3 volte al giorno. L’orario di applicazione non è importante. Al caso rivolgersi ad un buon terapista che conosca le possibilità del Dispositivo. Non è importante quale lato del Dispositivo viene posto a contatto con il corpo. Per un’azione più diretta porre il Dispositivo a diretto contatto con la pelle. L’azione del Dispositivo è circoscritta a colui che lo utilizza e non si estende a persone vicine. Il Dispositivo può essere applicato contemporaneamente ad altri Dispositivi di Rinnovamento Devozionale.
Utilizzo:
Per attivare il Dispositivo è bene seguire quanto indicato nella scheda “Indicazioni basilari” di Rinnovamento Devozionale.
Condizioni per la corretta attivazione del Dispositivo:
Compito del fruitore è anche di “comunicare” allo Spirito che presiede alle funzioni vitali del proprio corpo l’azione che si sta compiendo e chiedere che essa permanga nel tempo.
Importante:
Incisione a laser su medaglia di acciaio inossidabile AISI 316. Non verniciato. Spessore 2 mm. Diametro 32 mm. Viene fornito con un cordoncino per poterlo appendere al collo (il cordoncino non è portatore di alcun trattamento e può essere liberamente sostituito).
Caratteristiche tecniche:
IL DISPOSITIVO NON È UN AMULETO O UN TALISMANO
 
E NON È DA CONSIDERARSI SOSTITUTIVO DI PRESCRIZIONI E CURE MEDICHE APPROPRIATE
Torna ai contenuti